Translate

CERCA NEL BLOG

06 ottobre 2012

Pasta con funghi, pancetta e radicchio


Ciao a tutti amici che mi leggete, torno a scrivervi e quest'oggi lo faccio per condividere con voi un primo piatto dal sapore autunnale veramente gustoso.

Settimana scorsa avevo dei familiari a pranzo e grazie agli ingredienti che avevo in casa ho creato questa ricetta semplice ma d'effetto.

Ecco la mia ricetta!


GOMITI CON FUNGHI PRATAIOLI,
PANCETTA E RADICCHIO

Se volete anche voi realizzare questo primo piatto con funghi, pancetta e radicchio, ecco gli ingredienti che ho utilizzato e il procedimento.


Lavate i funghi, tagliateli a fette (io li ho acquistati già affettati) e asciugateli con della carta assorbente. Pulite il radicchio, asciugatelo (conservatene a parte alcune foglie per guarnire i piatti finiti) e affettatelo a listarelle corte. In una padella capiente (io ho usato la mia Wok Saltapasta di Pensofal perchè alta e capiente, l'ideale per cucinare i sughi di verdure e saltarvi dentro la pasta alla fine della preparazione) scaldate l'Olio Extra Vergine di Oliva e soffriggetevi uno spicchio d'aglio intero che rimuoverete successivamente. Aggiungete i funghi prataioli tagliati a pezzettini e del prezzemolo tritato (ho dimenticato di scriverlo tra gli ingredienti, scusatemi!) e lasciate cuocere a fuoco medio per alcuni minuti. Quando si saranno ammorbiditi per bene e avranno rilasciato la loro acqua, aggiungete la pancetta affumicata tagliata a cubetti e fate dorare mescolando di tanto in tanto. Nel frattempo, gettate in una pentola di acqua bollente il radicchio rosso e fatelo bollire per almeno cinque minuti: toglierete un pò del suo sapore amarognolo. Scolatelo, strizzatelo e amalgamatelo ai funghi e alla pancetta. Cucinate fino a cottura ultimata, sistemando di pepe. Cucinate la pasta in acqua poco salata, scolatela e saltatela nella padella insieme alle verdure e pancetta. Se necessario aggiungete ancora un filo d'Olio. Disponete nei piatti alcune foglie di radicchio e sistemateci dentro la pasta, se volete potete guarnire anche con qualche fetta di prataioli freschi. Spolverizzate su ciascun piatto di pasta un pò di Fiocchi di sale FalkSalt all'Aglio Orsino e servite.
Per preparare il sugo ho utilizzato la mia Wok Saltapasta di Pensofal


Purtroppo per riuscire a fare una foto decente, le foglie di radicchio si sono un pò appassite con il calore della pasta. . . comunque vi assicuro che il risultato era molto bello da vedere.

Come potrete notare, i fiocchi di sale FalkSalt hanno dato un tocco di originalità a questo primo poiché questi cristalli piramidali sono molto scenografici da vedere, oltre che buonissimi per insaporire.


Spero vi sia piaciuta questa ricetta, non è niente di eccezionale ma trovo sia un ottimo modo per gustare la verdura di stagione con un pizzico di sapore e una buona pasta di semola di grano duro come quella prodotta da Granoro che ho scelto per l'occasione.

Aspetto come sempre di leggere i vostri commenti, curiosa di sapere con quali piatti voi avete inaugurato la stagione autunnale.

Vi auguro una buona serata e vi do appuntamento a domani per un nuovo post qui sulla mia scrivania virtuale.

Ciao. . . .



Con questo piatto ho partecipato al contest "Scatta e Vinci" di Granoro 



46 commenti:

  1. bellissima presentazione del piatto!!!! e che squisitezza cara!!!!!ottima ricetta....ora che è stagione di funghi!!! e con i fiocchi di sale hai esaltato il gusto!!! bravissima come sempre!
    ps hai un po di puglia nel piatto.....la pasta GRANORO!!!!! uso solo quella :-)
    baci baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per tutti i complimenti Giusy, sei sempre gentilissima!

      Elimina
  2. ottima ricetta! brava! devono essere proprio buoni!questa ricetta la terrò a mente! buona domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Giovanna, ti auguro buon inizio di settimana ^_^

      Elimina
  3. questa ricetta meritava per originalita' e presentazione,
    ma io dopo mesi ancora non ho capiti in base a cosa
    giudichino i piatti. Vincono foto orrende :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai perfettamente ragione...

      Elimina
    2. Ciao Carmen, grazie per i complimenti. . . i gusti son gusti e io accetto il verdetto della giuria. Ad ogni modo ho gustato questo buonissimo piatto che ho preparato per il contest e non mi posso proprio lamentare ^_*

      Elimina
    3. Hei fermi tutti! Granoro mi ha presa come valida una di queste foto per la settimana successiva del contest! Io l'avevo pubblicata per condividere con la fanpage la ricetta ma essendo una foto differente da quella inviata settimana scorsa me l'ha conteggiata! Incrocio le dita quindi ^___^

      Elimina
  4. davvero un bellissimo piatto...complimenti...hai avuto un ottima idea di utilizzare le foglie per guarnire il piatto...brava e buon week-end ^_^
    PS:anch'io a volte uso la pasta Granoro,è davvero buona!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lety, purtroppo le foglie si sono rammollite con il calore della pasta mentre scattavo le foto :( prima erano bellissime da vedere.
      Però il piatto è risultato gustosissimo, la pasta Granoro la prendo sempre quando è in offerta. . . troppo buona!

      Elimina
  5. devono essere ottimi complimenti

    RispondiElimina
  6. gnam!! Questa mi fa impazzire, grazie per aver usato il mio amato radicchio in qualcosa che davvero mi vien voglia di tentare di preparare, magari però userò le mezze maniche, la mia pasta preferita :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, sono felice che ti piaccia questa ricetta. Buone anche le mezze maniche, le ho cucinate oggi con i peperoni! Se guardi sulla mia bacheca vedi la foto ;) Un bacione!

      Elimina
  7. mel ma c'e' qualcosa che non sai fare?^__^ e' anche molto bello come presentazione baci elena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elena, come no?! Ci sono moltissime cose che non so fare ^_*
      Naturalmente qui pubblico solo quelle che mi riescono :D
      Grazie dei complimenti sempre graditi!

      Elimina
  8. Ricetta eccellente e che proverò a breve :-) amo il radicchio e funghi. Appena proverò la tua deliziosa ricetta ti farò sapere. Il problema è la pasta granoro, non si trova dalle mie aprti. Dovrei farmi un giro a Cagliari per vedere se nei grandi centri commerciali ci sia. ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei sempre prodiga di complimenti con me, grazie infinite!
      Peccato che non trovi la pasta Granoro, è davvero buonissima e sempre soda. . . sono sicura che se la provi non la lasci più!

      Elimina
  9. Chissà che buoni, ottima presentazione!! Complimentissimi per le foto, davvero stupende! Sei bravissima!

    RispondiElimina
  10. ricetta originale e molto invitante, credo di rubartela! :-)

    RispondiElimina
  11. lo so..sono le 10..e dovrei aver fame di biscotti o altro ma invece questa pasta mi ha messo l'acquolina in bocca..che dire? sei insuperabile come sempre! ti mando un bacione e ti auguro buona domenica:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehehehehe è capitato anche a me e più di una volta vedendo un piatto invitante sullo schermo :D funzionasse con i bambini inappetenti sarei a cavallo! :D
      Grazie di cuore per i tuoi complimenti, sei tanto gentile. Buon inizio di settimana cara!

      Elimina
  12. in questo piatto emergono tutti i sapori autunnali..ma che bontà!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Rosy, vero! Ed è anche bello usare alcuni ingredienti per decorare i piatti no!? ^_^

      Elimina
  13. è ora di pappa...e tu mi fai venire ancora più fame :D

    RispondiElimina
  14. come sempre bravissima!! amo i funghi! questo piatto mi piacerebbe tantissimo! ancora qui da me l'autunno nn si sente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per i complimenti Chicca! Qui ci sono delle bellissime e miti giornate autunnali e ce le godiamo finchè durano. Poi se la natura ci offre queste bontà di stagione ancora meglio, tutte in padella! ^_^

      Elimina
  15. questo tipo di pasta lo mangio raramente ma hai fatto un sughetto che mi aggrada alquanto *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora è giunto il momento di mangiarla no? La ricetta ce l'hai, prova a realizzarla cara ^_^

      Elimina
  16. ma che squisitezza ^^
    complimentissimi cara ^^
    bacioni

    RispondiElimina
  17. ecco. Io lo sò che non devo venire sul tuo blog. Lo so! Trovo sempre qualcosa che mi piaccia. Te l'ho già detto ma adoro i piatti autunnali...te lo avevo già detto? Circa quelle 20 volte dici??? ahhhhhh...è l'età tesoro non farci caso. In casa tua secondo me si sta mooooolto bene. Adottami! Non sporco in giro e non faccio confusione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahaha Baby sei ufficialmente adottata a distanza :D

      Elimina
  18. Risposte
    1. Grazie Fanny, sono felice che ti piacciano ^_^

      Elimina
  19. Ricambio con grande piacere la visita. Questo piatto è veramente bello e gustoso :)
    Complimenti e a presto.

    RispondiElimina
  20. devo dire la verità..non amo il radicchio ma i gomiti si :D cosa potrei mettere al posto del radicchio?!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prova l'indivia belga, ha un sapore neutro e puoi ugualmente decorare il piatto con le sue foglie ^_*

      Elimina

´¯`•.¸¸.☆ TI E' PIACIUTO QUESTO POST? ☆´¯`•.¸¸.

Interagisci con me e lasciami la tua opinione su ciò che hai letto!
Sarò felice di conoscere come la pensi!

Ti chiedo solo la cortesia di NON LASCIARE LINK ATTIVI, lo spam qui non è gradito!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...